Logo San Marino RTV

Oltre un migliaio di frontalieri alla protesta di Ventimiglia

21 set 2013
La protesta di Ventimiglia tratta da Sanremonews.it
La protesta di Ventimiglia tratta da Sanremonews.it
Era la giornata della protesta per i frontalieri che si sono ritrovati a Ventimiglia per chiedere un intervento in materia fiscale all'insegna dell'equità. Oltre un migliaio di persone ha preso parte alla manifestazione. C'erano le principali sigle sindacali, come Cgil, Cisl e Uil, e diversi esponenti politici, tra i quali Tiziano Arlotti, parlamentare riminese del Pd, e i consiglieri del Pd della Regione Liguria Giancarlo Manti e Sergio Scibilia, Marco Scajola del Pdl e l'assessore regionale ai Trasporti Enrico Vesco. Presente anche una rappresentanza dell'associazione frontalieri di San Marino. I lavoratori si sono ritrovati a Roverino per poi attraversare la città e raggiungere il Resentello, sulla passeggiata mare dove si è tenuto anche un dibattito. Anche i commercianti della città hanno mostrato solidarietà abbassando a metà le serrande delle proprie attività durante il corteo. “Vogliamo pagare le tasse ma in maniera equa – hanno detto i manifestanti – non costringeteci ad emigrare, vogliamo continuare a vivere in Italia”.