Logo San Marino RTV

Tripartito: la CSU vuole firmare, settimana prossima forse decisiva

3 lug 2009
Tripartito: la CSU vuole firmare, settimana prossima forse decisiva
Tripartito: la CSU vuole firmare, settimana prossima forse decisiva
Lo scoglio più difficile da superare appare la riserva dell’Anis che in una fase di difficoltà del comparto, teme ricadute negative sul fronte del costo del lavoro.
Il primo giorno utile per la firma potrebbe essere mercoledì prossimo. Ma sono contrastanti i segnali che arrivano dai diversi protagonisti della trattativa, anche se è comune la volontà di chiudere la partita prima delle ferie. I sindacati firmerebbero senza troppi problemi l’ultima versione del testo anche perché quello che hanno ceduto sulla flessibilità – 12 ore in più rispetto alle 36 già in vigore – e sugli aumenti retributivi – 1,6% per il 2009; 2,1% per il 2010 – sperano di recuperarlo sul fronte degli ammortizzatori sociali e delle nuove norme sulla disoccupazione. Anche gli artigiani sembrano disponibili all’intesa. L’Osla deciderà martedì come probabilmente l’Anis e quindi la sigla dell’intesa non potrebbe arrivare in nessun caso prima del giorno successivo.
Se non si firmerà la CSU, nell’attivo dei quadri già convocato per giovedì prossimo, deciderà le modalità della mobilitazione.

Luca Salvatori