Logo San Marino RTV

USL: "Entro giugno 2011 il governo promette la riforma tributaria"

17 dic 2010
San Marino - USL: "Entro giugno 2011 il governo promette la riforma tributaria"
San Marino - USL: "Entro giugno 2011 il governo promette la riforma tributaria"
La segreteria della USL ha incontrato, nella giornata di mercoledì, una delegazione di Governo al fine di dibattere relativamente alla legge Finanziaria, che in questi giorni è discussa in Consiglio Grande e Generale. Il Segretario alle Finanze, Pasquale Valentini, ha illustrato verbalmente una serie di provvedimenti proposti dalle OOSS, che saranno inseriti nella Legge Finanziaria al fine di modificarla, quali ad esempio il potenziamento della SMaCard ed il mantenimento dell’attuale stato sociale, paventando altresì la possibilità di predisporre una “minimum tax”. In linea di principio, al momento anche le eventuali modifiche non sembrano rispettare quel criterio di “equità fiscale” richiesto da tutte le categorie sociali, che si potrà raggiungere solo ed esclusivamente attraverso la realizzazione di una riforma tributaria. Nel merito, così come citato in uno specifico articolo della stessa Legge, il Governo si impegna a realizzarla entro e non oltre il 30 Giugno 2011. L’USL, profondamente convinta che il nostro Paese necessiti in maniera imprescindibile della riforma tributaria, utile anche alla attuazione di una strategia politico-economica, si impegnerà a seguire passo passo tutto l’iter di realizzazione della Legge stessa.

Segreteria USL