Logo San Marino RTV

Capitaneria di porto: i numeri dell'operazione 'Mare sicuro 2019'

24 set 2019
Capitaneria di porto: i numeri dell'operazione 'Mare sicuro 2019'

3 motovedette e 5 battelli pneumatici sono stati impegnati lungo la costa romagnola dal 1° giugno al 15 settembre. Nell'operazione 'Mare Sicuro 2019' hanno soccorso 31 persone in 16 interventi, i controlli effettuati in media giornalmente sono stati 136 per un totale di 14.590. La Capitaneria riminese ha elevato 314 sanzioni con 9 notizie di reato.

L’utilizzo dei battelli pneumatici e delle pattuglie di terra lungo tutto il litorale ha permesso, in molte occasioni, di intervenire in operazioni di assistenza e soccorso e di prevenzione prevenzione e repressione degli illeciti più comuni. Il numero degli interventi di soccorso è aumentato rispetto al 2018, ma gli eventi di maggiore gravità sono rimasti gli stessi. Interventi di soccorso dovuti a scarsa esperienza o a disattenzioni e facilmente prevenibili. Tra gli interventi più rilevanti, La guardia costiera ricorda un bagnante di nazionalità straniera che si era avventurato a nuoto al largo in condizioni marine avverse senza più riuscire a rientrare a riva. Nei controlli a terra crescono però gli illeciti. Quelli più comuni hanno riguardato violazioni all’ordinanza di sicurezza balneare ed al codice della nautica da diporto. Quelli di natura penale sono al vaglio della Procura della Repubblica, e riguardano principalmente reati di natura demaniale marittima.