Logo San Marino RTV

Cerimonia virtuale per le Bandiere Blu 2020: 7 all'Emilia Romagna, 15 alle Marche

Mazza (Fee Italia): "Saranno uno strumento di ripresa e rilancio dell'immagine del Paese"

14 mag 2020
dalla corrispondente Francesca Biliotti
dalla corrispondente Francesca Biliotti

Una cerimonia particolare, ha detto Claudio Mazza presidente della Fee Italia (Foundation for Environmental Education) che ogni anno assegna le Bandiere Blu ai Comuni rivieraschi e agli approdi turistici. 195 i Comuni che le hanno ottenute quest'anno, 12 in più rispetto all'anno scorso, pari a 407 spiagge; nessuna uscita. Riconoscimento anche per 75 approdi turistici, per Rimini in particolare c'è Portoverde. L'Emilia Romagna conferma le 7 Bandiere Blu dell'anno scorso, dai Comuni di Comacchio, a Cervia, Cesenatico, Ravenna, Bellaria-Igea Marina, Misano Adriatico e Cattolica. E mentre spetta alla Liguria il primato nazionale, con 32 vessilli, anche le Marche si posizionano bene con 15 località. Quest'anno si terrà conto anche degli speciali adempimenti per combattere il Covid 19 ma, ha concluso Mazza, la Bandiera Blu quest'anno sarà sicuramente uno strumento di ripresa e di rilancio dell'immagine del Paese.

Nel video l'intervento di Claudio Mazza, presidente Fee Italia (Foundation for Environmental Education)