Logo San Marino RTV

Controlli anti-covid su navette verso discoteche a Riccione

8 ago 2020

Controlli sugli autobus per le discoteche, da parte di Carabinieri e Polizia Locale, ieri sera alla fermata di viale Massaua a Riccione. Come riporta Ansa. I controlli hanno interessato le navette che portano i giovani verso i locali in collina di Riccione e Misano Adriatico e hanno riguardato principalmente i dispositivi di sicurezza come da prescrizione di legge anti Covid, mascherine e distanziamento. Il servizio è stato effettuato a partite dalla mezzanotte dai Carabinieri di Riccione che hanno eseguito un pre filtraggio con identificazione dei ragazzi e dalla Polizia Locale. Nessuna sanzione è stata elevata. Alla vista delle forze dell'ordine, tutti si sono adeguati alle disposizione indossando la mascherina e prendendo posto sulle navette nel rispetto delle disposizioni. Nei giorni scorsi erano state molte le segnalazioni di residenti per schiamazzi e assembramenti di giovani in zona a tarda notte.

A nottata inoltrata, il dispositivo di controllo, si è così spostato presso le principali discoteche della zona con ulteriori verifiche, concluse con il deferimento in stato di libertà per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, di un giovane diciannovenne originario del bolognese, in vacanza a Riccione.

“Sentiamo il dovere di garantire - a residenti e turisti – il diritto alla sicurezza e la possibilità di godere con spensieratezza di queste vacanze. Continueremo ad intensificare sempre di più i nostri dispositivi di controllo perché la presenza dei nostri uomini e la prevenzione costituiscono lo strumento più efficace per la sicurezza del cittadino", ha detto Il Comandante Provinciale dei Carabinieri di Rimini Col. Giuseppe Sportelli.