Logo San Marino RTV

Fase 3: flash mob discoteche a Montecitorio, fateci lavorare

10 giu 2020
Fase 3: flash mob discoteche a Montecitorio, fateci lavorare

"Come si fa a ballare a due metri di distanza. Siamo molto preoccupati. Ricordate che la notte e il divertimento sono importantissimi, sono anche terapeutici". Con il Silenzio suonato in piazza Montecitorio si è svolto oggi un flash mob dei gestori dei locali di intrattenimento della Silb che hanno contestato le linee guida della Fase 3 per le discoteche: "Vogliamo lavorare in totale sicurezza, ma dovete lasciarci lavorare", hanno detto i partecipanti, maglietta e mascherina bianca e con il logo dell'associazione "Siamo qui in piazza perché il governo di è completamente dimenticato di noi. Il governo ha previsto la riapertura di tutte le attività economiche del paese con l'esclusione delle discoteche per evitare gli assembramenti. Però questi assembramenti li stiamo vivendo nelle movide con molti problemi. Noi potremmo invece garantire la sicurezza", hanno concluso.

 “Rispetto al protocollo da noi proposto alcuni aspetti sono stati accolti, altri meno". Così il presidente regionale del SILB Emilia Romagna, Gianni Indino. "Per qualche cambiamento confidiamo nella Regione Emilia Romagna, che con l’assessore Corsini si è sempre dimostrata attenta alle esigenze del nostro mondo”