Logo San Marino RTV

Festa della Repubblica Italiana: un'orchestra sinfonica di giovani musicisti omaggia l'inno nazionale

2 giu 2020
L'omaggio dei cento studenti campani
L'omaggio dei cento studenti campani

Oggi si celebra in Italia la Festa della Repubblica, istituita in onore del referendum istituzionale del 2 e 3 giugno 1946 che sancì ufficialmente la fine della monarchia. Si trattò della prima con votazione a a suffragio universale indetta in Italia che portò, dopo 85 anni di regno, alla nascita ufficiale della Repubblica. Per i festeggiamenti quest'anno 100 giovani musicisti di 11 scuole campane si sono uniti per omaggiare l'Inno Nazionale.  Partendo dalle immagini delle Forze Armate e dei militari che hanno supportato il paese nel periodo emergenziale, i giovani hanno formato una vera e propria orchestra sinfonica "a distanza" per rendere omaggio a Sergio Mattarella e alla Repubblica Italiana.

Nella seconda parte del video una studentessa manda il suo saluto e il suo ringraziamento al capo dello stato, con una riflessione sull'articolo 32 della costituzione italiana che afferma la superiorità della tutela della salute rispetto a tutti gli altri articoli e che ha permesso di attuare celermente le misure emergenziali per il Covid-19. "Cosa sarebbe accaduto -si chiede la piccola Sofia - se le autorità non fossero intervenute con queste limitazioni? Si sarebbe sacrificata la salute e, dunque, la vita della comunità e nessuna libertà sarebbe più stata tutelabile. E allora grazie Presidente. Grazie per averci tutelati. Grazie per averci fatto sentire la Sua presenza sempre in questo periodo per noi difficile da capire e da superare. Siamo fieri di essere italiani!”.