Logo San Marino RTV

Giovane coppia aggredita senza motivo dal branco, paura sul lungomare di Cattolica

di Filippo Mariotti
29 giu 2019
La zona del porto di Cattolica. Foto: Google Maps
La zona del porto di Cattolica. Foto: Google Maps

Una giovane coppia è stata aggredita senza una ragione specifica sul lungomare di Cattolica. I fatti risalgono alla notte tra martedì e mercoledì quando una banda di violenti, formata da sette o otto individui intorno ai 20 anni, ha prima insultato poi malmenato due ragazzi, entrambi 18enni, che si sono appartati nella zona del “Lamparino” per scambiarsi un bacio, lontano dalla confusione.

Il ragazzo e la sua fidanzatina sono stati accerchiati da un branco – che qualcuno identifica come “la banda dei napoletani”, come per indicare una combriccola già conosciuta per le sue intemperanze - che ha iniziato a rivolgere loro parole offensive. I due hanno chiesto solamente di essere lasciati in pace. Poi l'attacco, feroce, con colpi al volto e al corpo. Dalle testimonianze pare che sia stata utilizzata anche una catena da bicicletta attorno alle nocche per percuotere con ancora maggior violenza.

Solo l'intervento di alcuni avventori di un bar di via Minzoni ha messo in fuga la banda. È stato necessario l'intervento dell'ambulanza per soccorrere la coppia. Il ragazzo, come riporta il Corriere Romagna, ha riportato la frattura del setto nasale e lesioni al cuoio capelluto, mentre alla ragazza è stato rotto il labbro con una sberla. I due hanno sporto denuncia contro ignoti. Ai Carabinieri toccherà ora individuare i responsabili.