Logo San Marino RTV

Marche: 185 nuovi casi positivi; sindaco Pesaro: "Servono medici"

24 mar 2020
Lo striscione di speranza in dialetto comparso alla Tombaccia e firmato dai ragazzi del Palio: "Tén bota"
Lo striscione di speranza in dialetto comparso alla Tombaccia e firmato dai ragazzi del Palio: "Tén bota"

Nelle ultime 24 ore altri 185 casi di positività al coronavirus su 465 tamponi esaminati il 23 marzo (39,7%). Lo comunica il Gores Marche (Gruppo operativo regionale per le emergenze sanitarie). Nel precedente bollettino del 22 marzo si erano registrati invece 130 contagi Covid-19 su 373 esaminati (circa 34,8%).

"Abbiamo bisogno di medici. Ho sentito il governo: ci hanno assicurato che i primi rinforzi andranno oggi a Bergamo e da mercoledì dovrebbero arrivare anche nelle Marche. La stessa cosa è stata confermata al presidente della Regione Luca Ceriscioli", aveva detto ieri in sindaco Matteo Ricci in collegamento con 'La Vita in Diretta' su Rai Uno. "Finora il sistema marchigiano ha retto, ma ora è fortemente sotto pressione. I casi stanno crescendo anche nel resto delle Marche". Analizzando i dati, Ricci ha sottolineato che anche a Pesaro "c'è la necessità di aprire spazi che diano almeno un po' di sollievo all'ospedale, ma servono appunto i medici".