Logo San Marino RTV

Piantagione di marijuana vicino a un asilo di Misano

Arrestato il 59enne che aveva creato una serra in casa. Abitazione di proprietà della parrocchia

di Giacomo Barducci
24 mag 2019
Conferenza stampa Cc RiminiIl resoconto dei Carabinieri
Il resoconto dei Carabinieri

Al termine di una veloce indagine i Carabinieri di Riccione hanno trovato una piantagione di marijuana in un appartamento di Misano. I primi ad allertare i militari dell'arma sono stati i genitori di un asilo di Misano Monte allarmati per un forte odore di cannabis. Poco distante dall'asilo è stato quindi scoperto un appartamento occupato da un 59enne già noto alle forze dell'ordine. L'abitazione non appartiene però all'uomo ma è di proprietà della parrocchia di Misano, affittata all'uomo da quasi 20 anni. Grazie alla perquisizione sono state scoperte, oltre a 4 piante già fiorite, della marijuana seccata pronta per essere venduta. Per il coltivatore accusa di coltivazione e detenzione di stupefacenti a fini di spaccio.

Finito in manette è stato anche 'sfrattato' dalla parrocchia: in una nota, don Angelo, don Giuseppe e don Roberto, parroci in solido delle Parrocchie di Misano monte e di Misano mare, hanno scritto che dopo le decisioni del giudice del processo in direttissima "qualsiasi beneficio di pena di cui avrà diritto non potrà in nessun modo essere eseguito nell'abitazione dove ha abitato fino ad ora e dove ha compiuto il reato. Questa - dicono - è la nostra assoluta priorità". 

Nel servizio l'intervista al comandante dei Carabinieri di Riccione Marco Califano