Logo San Marino RTV

Primarie Pd, ai gazebo gli elettori chiedevano un cambiamento nel partito

4 mar 2019
Nicola ZingarettiPrimarie Pd, ai gazebo gli elettori chiedevano un cambiamento nel partito
Primarie Pd, ai gazebo gli elettori chiedevano un cambiamento nel partito - A Roma 92mila votanti hanno scelto quasi all'unanimità Nicola Zingaretti
Nicola Zingaretti è il nuovo segretario del Partito Democratico. È stato decisamente il più votato alle primarie.

Per tutta la domenica si sono viste code di elettori ai gazebo del Pd, tornati alle urne per dire chi volevano alla guida del partito. E il risultato è stato netto in favore del presidente della Regione Lazio, con un'ottima affluenza, considerando lo stato di salute dell'attuale Partito Democratico: 1 milione e 800mila elettori, che per quasi il 70% ha detto di volere Zingaretti, che ha staccato di molto gli altri due aspiranti, Maurizio Martina e Roberto Giachetti.
Gli umori degli elettori erano comunque chiari da subito.
Zingaretti è stato decisamente preferito nelle città e nel centro-nord. Roma, con 92mila votanti, si è espressa praticamente all'unanimità per lui, ma si è imposto anche a Torino, dove il neo leader del Pd ha voluto fare la sua prima mossa, accanto a Chiamparino, presidente di Regione, a favore della Tav.

Francesca Biliotti

Nel video le interviste agli elettori del Pd e a Valeria Baglio, consigliere Pd Assemblea Capitolina