Logo San Marino RTV

Prostituzione su strada: 180 multe a Rimini negli ultimi cinque mesi

9 ott 2019
Foto Ansa
Foto Ansa

Sono stati 180 i verbali spiccati dalla Polizia Locale di Rimini nell'attività di contrasto alla prostituzione in strada dallo scorso 20 maggio, data dell'entrata in vigore dell'ordinanza sindacale che sanziona chi è sorpreso a offrire o concordare prestazioni sessuali a pagamento su una serie di strade comunali e la cui scadenza è fissata al prossimo 15 ottobre. La normativa prevede multe da 500 euro per le prostitute e clienti, 400 se pagati entro 60 giorni.

L'ultima infrazione solo pochi giorni fa, quando gli agenti hanno sanzionato un uomo di una cinquantina di anni residente nel cesenate, trovato all'interno della propria auto con una prostituta. Si tratta dell'undicesimo cliente sanzionato dalla Polizia Locale. Lo scorso anno, nel periodo dal 15 maggio al 15 ottobre, furono 145 le infrazioni contestate.

"L'ordinanza contingibile e urgente a contrasto della prostituzione per il periodo estivo - osserva l'assessore alla Sicurezza, Jamil Sadegholvaad - si conferma come uno strumento efficace per far fronte ad un fenomeno complesso e non facile da sradicare Un'attività a cui anche quest'anno daremo continuità: siamo già al lavoro infatti per riproporre la nuova ordinanza sperimentata lo scorso inverno e che comporta la denuncia per chi sfrutta la prostituzione".