Logo San Marino RTV

Rimini: 7 su dieci per il taglio dei parlamentari, Novafeltria e Maiolo le più convinte

22 set 2020
Rimini: 7 su dieci per il taglio dei parlamentari, Novafeltria e Maiolo le più convinte

C'è un voto nel voto, all'indomani del risultato del referendum confermativo, ed è quello che arriva dalla provincia di Rimini, che ha superato il 70% dei 'Si' al taglio dei parlamentari. Ma se la città capofila registra un 67,39%, non è così nei centri satellite, dove, a spoglio concluso, si registra un 75,80% a Novafeltria che raggiunge il 77,25% a Maiolo. A Coriano i fautori della cura dimagrante di Camera e Senato sono stati il 72,80%. Quasi gemello il voto a Morciano e San Giovanni, unite non solo geograficamente, ma anche nell'urna con il 75%. A loro si aggiunge Misano Adriatico. Sopra il 71% invece Santarcangelo, Bellaria e Verucchio. 

Come Rimini con il 67%, anche Riccione, con il 68%, è al di sotto della media nazionale. Con indicazioni diverse però dai primi cittadini, Gnassi schierato per il "Si" e Tosi per il "No". Comunque un voto che guarda avanti, nel 2021 quando si voterà nei comuni di Rimini e Cattolica.