Logo San Marino RTV

Rimini: nascondevano cocaina pura nella tapparella della stanza d'hotel

29 feb 2020
Rimini: nascondevano cocaina pura nella tapparella della stanza d'hotel

Tre etti di cocaina pura nascosta all'interno del cassonetto della tapparella in una stanza dell'albergo di Rimini. È ciò che hanno scoperto venerdì sera i Carabinieri di Riccione, dopo aver seguito i movimenti di due persone, originari della Sicilia, che nel pomeriggio cercavano di avvicinare giovani del posto. Sono così stati raggiunti nell'hotel poco prima di sedersi per consumare la cena. Nella struttura si erano registrati – sarebbero rimasti in Riviera per un paio di mesi - con documenti falsi in modo da nascondere i propri trascorsi che, nel 2014, avevano condotto all'arresto di uno dei due per un traffico di stupefacenti internazionale strutturato sul territorio maltese. Dopo la perquisizione e il ritrovamento della sostanza stupefacente, i due sono stati tratti in arresto in flagranza di reato e condotti nel carcere di Rimini. All'interno della camera trovato anche del materiale per il taglio ed il confezionamento di dosi e la somma in contanti di circa 1.500 euro nonché degli stessi documenti d'identità falsi.