Logo San Marino RTV

Sanzioni Ue, Moscovici: "Sono la soluzione peggiore"

5 nov 2018
Foto @Ansa
Foto @Ansa
“Abbiamo gli occhi dell'Europa e del mondo puntati addosso, ma saremo all'altezza degli impegni perché tanti italiani in difficoltà attendono risposte”. Lo ha detto il premier Conte, mentre il ministro all'economia Tria è oggi all'Eurogruppo di Bruxelles per affrontare un nuovo esame della manovra italiana.

Parla intanto il vicepresidente della Commissione Europea, Dombrovskis: “Il bilancio italiano devia in misura considerevole dalle regole e serve dunque una correzione considerevole, ma c'è margine per un risultato costruttivo”.

Sull'ipotesi sanzioni rassicura il commissario Ue agli Affari Economici, Moscovici: “Una parola che rifiuto; sono la soluzione peggiore. Con l'Italia – aggiunge – voglio un dialogo vigoroso, continuo, ininterrotto'. Proprio nel pomeriggio annunciato un incontro bilaterale a margine dell'Eurogruppo proprio tra Tria e Moscovici, per discutere dell'opinione della Commissione sulla bozza del piano di bilancio dell'Italia.