Logo San Marino RTV

Scatta la 'maratona oratoria' dei penalisti contro la riforma della prescrizione

Iniziativa senza precedenti della classe forense con 15 avvocati riminesi che si alterneranno in Piazza Cavour

2 dic 2019
Scatta la 'maratona oratoria' dei penalisti contro la riforma della prescrizione

Scatta a Roma, fino al 8 dicembre,  una 'Maratona oratoria', in piazza Cavour, proprio di fronte al palazzo della Cassazione, per "raccontare all’opinione pubblica la verità sulle cause della durata irragionevole dei processi e su come diventeremo tutti ostaggi a vita dello Stato con l’abolizione della prescrizione", così scrive l'Unione delle Camere Pensali. Tra le centinaia di avvocati da tutta Italia, per spiegare ai cittadini quello che accade nei tribunali ogni giorno, anche 15 avvocati e iscritti alla Camera penale di Rimini: Alessandro Sarti, Roberto Brancaleoni, Giovanna Ollà,  Tiziana Casali,  Luca Greco,  Luigi Renni,  Enrico Amati, Giordano Fabbri Varliero,  Ninfa Renzini, Maria Rivieccio, Federica Rossi, Nicola Rugi, Piergiorgio Tiraferri, Piero Venturi e Silvia Nicolini.  Prenderanno la parola proprio questa mattina, alternandosi ai 100 avvocati penalisti ogni giorno, per richiedere con forza alla classe politica un ripensamento della riforma dell’istituto della prescrizione del reato, destinata ad entrare in vigore il prossimo 01 gennaio 2020. 

Una iniziativa di protesta, cui si aggiunge la concomitante astensione dalle udienze penali in tutti i Tribunali e le Corti d’Italia.