Logo San Marino RTV

Spaccio in riviera: arrestata coppia di pusher

21 mag 2020
Spaccio in riviera: arrestata coppia di pusher

Si è conclusa nel pomeriggio di ieri una articolata operazione antidroga iniziata lo scorso 24 aprile dopo l'arresto di tre donne trovate in possesso di notevoli quantitativi di eroina, rifornite a loro volta da due tunisini. I Carabinieri di Cattolica ieri hanno dato esecuzione a due ordinanze di custodia cautelare, una in carcere e una ai domiciliari, rispettivamente nei confronti di un 27enne milanese, domiciliato a Rimini, e di una 21enne ucraina. Secondo gli inquirenti le tre donne erano corrieri delle droga, chiamate a rifornire il mercato dello spaccio della Riviera.

La 21enne ucraina invece era stata fermata il 17 aprile a bordo di un taxi: nella borsa nascondeva 210 grammi di eroina. Prima dei fermi nei confronti dei due tunisini, era stata invece arrestata una 32enne di Chieti, residente a Verucchio, pregiudicata, che proprio all'esterno della sua abitazione era stata fermata e sottoposta ad accertamenti, e in quell'occasione spuntarono fuori dalla borsa 220 grammi di eroina.