Logo San Marino RTV

Tracima la diga di Ridracoli, accumulati oltre 33 milioni di metri cubi di acqua

22 dic 2019
Foto @EmiliaRomagnaMeteo
Foto @EmiliaRomagnaMeteo

È in corso la tracimazione dalla diga di Ridracoli, sull'alto Appennino Forlivese. Da circa 24 ore si è formata una tonante cascata, con l'acqua che dai 104 metri di altezza della diga che sbarra il corso del fiume Bidente precipita a valle. Grazie alle intense e ripetute piogge di novembre e dicembre, e alla neve accumulatasi in quota, il livello dell'invaso artificiale ha raggiunto e superato quota 557,3, scavalcando le paratie della diga, alle cui spalle si sono accumulati oltre 33,4 milioni di metri cubi d'acqua.

Negli stessi giorni dello scorso anno l'invaso conteneva non più di 12 milioni, mentre a ottobre di quest'anno si era a circa 10 milioni. Se si considerano le prossime prevedibili piogge primaverili la società acquedottistica Romagna acque, che dall'invaso di Ridracoli ottiene circa il 50% dell'acqua che distribuisce, può già ritenersi in grado di assicurare al territorio tutta la fornitura idrica 2020