Logo San Marino RTV

Arzilli: "Non c'e' alcun rischio crac"

15 nov 2009
Arzilli: "Non c'e' alcun rischio crac"
Arzilli: "Non c'e' alcun rischio crac"
La Repubblica di San Marino "non è a rischio di crac". Lo afferma Marco Arzilli, Segretario di Stato di San Marino, sottolineando che "l'economia è solida, ed è basata non solo sulle banche ma su imprese sane che danno lavoro a 16mila persone, 7mila delle quali sono frontalieri, italiani che vengono qui ogni giorno a lavorare". "Il nostro sistema - aggiunge il ministro Arzilli - è solido e sano. Le criticità con l'Italia sono un problema da affrontare. Noi siamo pronti a firmare gli accordi con Roma da giugno; speriamo che l'Italia firmi al più presto accordi che contengono cose molto importanti per la cooperazione tra i due Stati, a partire dall'aeroporto di Rimini, ed altre ancora".