Logo San Marino RTV

Nasce il sito www.adesso.sm

1 apr 2017
Il sito adesso.smNasce il sito www.adesso.sm
Nasce il sito www.adesso.sm - E' una sorta di anello di congiunzione virtuale tra palazzo e cittadino, una finestra aperta sull'at...
E' una sorta di anello di congiunzione virtuale tra palazzo e cittadino, una finestra aperta sull'attività di Governo. Nella home di www.adesso.sm, si alternano immagini di Palazzo, mani che s'intrecciano e il passaggio della staffetta. Il sito è diviso in sezioni in base agli argomenti. Troviamo programma di Governo, gruppo consiliare, road map dei primi sei mesi. Gli obiettivi, in particolare, sono divisi per temi: dal bilancio al settore bancario; dal lavoro al turismo; dalla smart city alla sicurezza. Non mancano ovviamente ISS, previdenza e welfare. Ogni passo del percorso è contrassegnato da una percentuale che indica lo stato dei lavori. Entrando nel dettaglio del settore bancario, ad esempio, la coalizione ritiene all'80% quanto fatto per Aqr e Centrale rischi: i dati dell'Aqr – si legge - sono stati già raccolti ed è in corso la loro analisi ed elaborazione. L'attività verrà completata entro metà aprile e offrirà un quadro chiaro dei crediti delle banche. A quel punto ci si aspetta una verifica delle responsabilità nella concessione di crediti erogati senza garanzie. Aspetto, questo, definito dalla maggioranza fondamentale per chiudere definitivamente con gli anni del segreto e del connubio politica-finanza. Al momento su questo punto ( legato a filo doppio al completamento di Aqr) la coalizione è ferma al 40%. Al 90%, invece, l'azione su Carisp. Fondamentale per Adesso.sm anche il coinvolgimento delle opposizioni nelle scelte di sistema. Il livello di dialogo si attesta al 60%. Si annunciano maggiori audizioni di Bcsm in Commissione Finanze. Se alcuni lavori sono ancora in corso, altri si sono invece chiusi. Al 100% la sostituzione del Comitato Esecutivo dell'Iss, il trasferimento della segreteria e la pubblicazione delle delibere on line. C'è invece ancora tanta strada da fare per le pensioni. Il sito è in divenire, verrà aggiornato costantemente con iniziative, attività di Governo e progetti di legge. A breve verrà anche inserito un form per suggerimenti e segnalazioni dei cittadini.

Monica Fabbri