Più diritti ai lavoratori malati, ReS presenterà emendamento in finanziaria

10 dic 2018
Più diritti ai lavoratori malati, ReS presenterà emendamento in finanziaria - Il nuovo soggetto politico è forte dell'appoggio di Civico 10
L'apertura di Civico 10 alla proposta di Riforme e Sviluppo, che chiedeva maggiori diritti al lavoratore in malattia da più di un anno ed un supporto alle imprese affinché non siano sole davanti a situazioni così complesse, diventa occasione per il nuovo soggetto politico di convocare la stampa per sottolineare l'importanza politica di avere ottenuto l'attenzione di una forza di maggioranza ed anticipare i prossimi passi: portare un emendamento in finanziaria con il testo dell'articolato, se l'aula lo approverà scatterà il ritiro della proposta di legge presentata, quella di cambiare l'articolo di legge del 27 ottobre del '72, che già modificava parzialmente un'altra norma del '61, "a conferma di quella condivisione fondamentale quando si tratta di tutelar le persone" .
La finanziaria? Flebile, scarna, senza progetti che possano far ripartire San Marino. L'analisi politica è amara e si concentra sugli unici due articoli che secondo Res meritano attenzione, cioè i grandi capitoli della spesa pubblica e delle pensioni, “si comprende lo spirito e non il metodo”, affermano non a caso a pochi giorni dallo sciopero generale

Nel servizio l'intervista al consigliere Dalibor Riccardi, Riforme e Sviluppo