Logo San Marino RTV

La politica coinvolge lo sport. Euro 2012: caso Timoshenko, Ue verso boicottaggio

30 apr 2012
La politica coinvolge lo sport. Euro 2012: caso Timoshenko, Ue verso boicottaggio
La politica coinvolge lo sport. Euro 2012: caso Timoshenko, Ue verso boicottaggio
E’ boicottaggio da parte dell'Ue agli Europei di calcio in Ucraina. Angela Merkel ed il presidente Barroso hanno fatto sapere che cancelleranno la loro partecipazione se l'ex premier Timoshenko, in carcere da mesi, non sarà liberata. Il ministro degli esteri Terzi: maltrattamenti inaccettabili. "Quando vengono violati i diritti soggettivi e i principi democratici lo sport non può voltarsi dall'altra parte", ha detto all'ANSA il ministro dello sport Piero Gnudi. La procura di Kharkiv sostiene che i lividi sul corpo della Timoshenko non sono stati causati da percosse ma da atti di autolesionismo. Molte le reazioni in ampbiente politico, ma anche sportivo con la Uefa che poco fa si è detta "molto attenta alle questioni di sicurezza. Tuttavia non vi è attualmente alcun motivo di dubitare che la competizione si svolgerà alle date previste".