Logo San Marino RTV

"Eurovision", arriva il film e c'è Brosnan

Nel cast anche l'attore irlandese oltre a Rachel Mc Adams e Will Ferrell

di Lia Fiorio
9 ago 2019
"Eurovision", arriva il film e c'è Brosnan

Si intitolerà semplicemente Eurovision, il nuovo progetto del regista di 2 single a nozze, David Dobkin, interpretato da Will Ferrell e prodotto da Netflix. Il cast però si è arricchito con Pierce Brosnan, pronto a raggiungere sul set il già citato Ferrell e Rachel McAdams, che interpretano rispettivamente Lars Erickssong e Sigrit Ericksdottir, aspiranti musicisti islandesi. Pierce Brosnan reciterà nei panni di Erick Erickssong, il padre di Lars e uomo più bello dell’Islanda.

Ma di cosa parlerà Eurovision? Beh, si capisce già dal titolo: la commedia sarà incentrata sul famoso Eurovision Song Contest, uno dei festival musicali più longevi e famosi (dopo Sanremo al quale si è ispirato) nella storia della televisione. Sin dalla sua prima edizione nel 1956, svoltasi a Lugano, il concorso è stato trasmesso annualmente e senza interruzioni. Quest'anno si è svolta la sessantaquattresima edizione, con quarantatré nazioni in gara per il primo premio. La finale, trasmessa da Tel Aviv, ha visto la vittoria dei Paesi Bassi, ed il secondo posto di Mahmood con SoldiSan Marino con Say Na Na Na ha avuto accesso alla finale e si  è piazzata 19a

L’Eurovision Song Contest è anche l’evento non sportivo più seguito al mondo, e negli anni ha premiato artisti del calibro di ABBA (1974) e Céline Dion (1988). Per quanto riguarda il film Will Ferrell ha scritto la sceneggiatura insieme a Andrew Steele, autore al Saturday Night Live e sceneggiatore di Casa de mi Padre. Eurovision è attualmente in fase di produzione nel Regno Unito e in Islanda. Il film sarà disponibile prossimamente su Netflix.