Logo San Marino RTV

Asset Banca Junior Open, i risultati della seconda giornata

30 lug 2015
Asset Banca Junior Open
Asset Banca Junior Open
Ancora una volta al terzo set ma ancora una volta vincente. Marco De Rossi continua la sua cavalcata nel tabellone principale del San Marino Asset Banca Junior Open di tennis in corso all’ombra del Monte Titano sui campi di Fonte dell’Ovo.
Il sammarinese, testa di serie numero 1 del torneo, ha battuto l’italiano Matteo Curci 64 57 64. Non è andata altrettanto bene a Pietro Grassi che si è fermato contro il croato Zvonimir Oreskovic che lo ha battuto 60 61. Prosegue senza ostacoli la marcia dei due giocatori della Repubblica Ceca Martin Bugaj e Ondrey Ctverak che hanno battuto rispettivamente gli azzurri Jacopo Berrettini e Giovanni Narcisi. Proseguono invece la loro corsa accedendo ai quarti di finale gli italiani Alessandro Coppini, Davide Cinti (che ha battuto il turco Mhiri testa di serie numero 6), Lorenzo Bocchi (che si è liberato del quotato connazionale Giuliano Benedetti e Marco Miceli che ha superato il britannico Louis Newman.
Tra le ragazze dominio azzurro con sei atlete delle otto che hanno raggiunto i quarti a difendere il tricolore. Secondo giorno di gare vittorioso per Francescamaria Pannarale (che ha eliminato al terzo set la testa di serie numero 1 Eleonora Molinaro), Enola Chiesa, Lucia Bronzetti, Elisa Visentin, Clarissa Gai e Costanza Traversi. A tenere viva l’internazionalità del torneo sammarinese l’israeliana Inbar Cohen e la francese Clara Burel che ha eliminato la giustiziera di Maria Vittoria Viviani, Giulia La Rocca.
Oggi hanno preso il via anche i due tornei di doppio con la coppia della San Marino Tennis Academy Bertuccioli/De Rossi che ha superato nel “derby” Berrettini/Dell’Ospedale e domani se la vedrà contro i fratelli Giovanni e Luca Narcisi. Al secondo turno anche Pietro Grassi e Michele Lorenzo Iftimie che hanno battuto Bocchi/Hou e domani sfideranno Coppini/Trapani.
Tra le ragazze lanciatissime verso la vittoria finale Maria Vittoria Viviani e la lussemburghese Eleonora Molinaro che dopo aver beneficiato di un bye sfideranno la coppia italofrancese Muntean/Traversi.

Comunicato stampa