Logo San Marino RTV

Baseball: T&A a secco nell’incrocio pericoloso con l’Italeri Bologna

27 mag 2007
Baseball
Baseball
I biancazzurri adesso sono molto più lontani dal treno play-off: dietro Grosseto inseguono appaiate Nettuno, Bologna, Rimini e la lanciatissima Parma. San Marino è sesta a 5 vittorie di distanza dal quartetto e nella prima giornata di ritorno ospiterà proprio la Montepaschi capolista.
L’anticipo al Falchi è stata la gara più in bilico con il duello Matos-Figueroa sul monte. Il derby nel derby si conclude a favore del dominicano di Bologna che concede sette valide, una in più del collega biancazzurro. Il primo punto dell’Italeri nel quarto inning; arriva subito il pareggio sammarinese nella parte alta della ripresa successiva, ma nel loro turno di attacco i felsinei battono quattro valide di fila e spingono altri due corridori a casa. San Marino accorcia nel settimo non riuscendo però ad eliminare il gap contro la solida salvezza di Herrera. 3 a 2 per l’Italeri e replica a Serravalle in una Gara 2 che ha invece molta meno storia. L’inizio di Joe Vingo è traumatico con la zona di strike che diventa minuscola. Dopo il primo punto bolognese e sei basi per ball Bindi manda sul monte Comoglio che non riesce a fermare l’emorragia concedendo altre due segnature. A questo punto l’Italeri controlla con un ottimo Betto, San Marino batte più valide ma riesce ad arrivare a casa solo con un homer solitario di Buccheri. Bologna ne approfitta e chiude nell’ottavo sul 5 a 1 con Connell e Liverziani.
I problemi sul monte condizionano anche Gara 3: concede troppo Newman che fatica a carburare, nelle prime quattro riprese entrano 6 punti per l’Italeri. La T&A cerca di rimanere a contatto con De Biase e Sheldon, a segno nel secondo inning, ma non riesce far male con continuità chiudendo, alla fine, con la miseria di 5 valide. Perfetta invece la serata in attacco di Francis Alvarez che segna su fuoricampo il punto del 7 a 2 che mette il sigillo sulla partita.