Logo San Marino RTV

Calcio, allenatori: a Cesena P.P. Bisoli, per il San Marino ancora incertezza

6 giu 2008
Calciomercato
Calciomercato
Verrà presentato sabato mattina, nella nuova sala stampa dello stadio Manuzzi di Cesena, Pier Paolo Bisoli, contratto annuale per il tecnico di Porretta. Tra i suoi trascorsi un’esperienza come secondo alla Fiorentina, poi Prato e Foligno. Bisoli, porterà con sé il preparatore atletico Riccardo Ragnacci e il venticinquenne difensore centrale Gianluca Giovannini. Il Cesena ha annunciato anche il nome del nuovo Segretario Generale: si tratta di Marco Semprini da sei stagioni direttore marketing del San Marino Calcio. Decisivi per l’approdo a Cesena i suoi buoni rapporti d’amicizia con Lorenzo Minotti. L’ormai ex dipendente del San Marino prende il posto di Gabriele Valentini che avrà invece un ruolo all’intero dell’area tecnica.
Slittato alla prossima settimana l’incontro tra Germano De Biagi, oggi a Roma, e Fabrizio Tazzioli, le cui quotazioni sarebbero in rialzo, pare infatti che non sia stato positivo l’incontro di martedì scorso tra Roberto Cevoli e il trio De Biagi, De Luigi e Lucchi. Cevoli avrebbe fatto notare le tante richieste che può vantare, ma questo atteggiamento non starebbe giocando a suo favore. Tornano di moda anche i nomi di Cuttone e Alessandrini. Intanto tutti i giocatori hanno firmato le liberatorie, di quelli in scadenza di contratto solo Tafani ed Evangelisti, al momento, hanno chance di rinnovare. Novità sono attese dal punto di vista societario: Germano De Biagi starebbe cedendo una parte sostanziale delle sue quote. Oltre a De Luigi, starebbe avanzando una cordata di imprenditori non sammarinesi. A questo punto non è più utopia che dopo 24 anni De Biagi possa davvero cedere definitivamente la società. I segnali sono molto concreti.