Logo San Marino RTV

Ciclismo: con l'Italia convezione rinnovata

28 gen 2004
Ciclismo: con l'Italia convezione rinnovata
Il ciclismo sammarinese e quello italiano continueranno a pedalare insieme. La convenzione che lega le federazioni ciclistiche dei due stati in scadenza a dicembre del 2004 sarà rinnovata. Qualche piccolo ritocco appena, sulla base delle nuove esigenze degli uni e degli altri, poi la firma. Per quella se ne riparla in estate. La volontà di continuare a collaborare è emersa questa mattina quando il presidente della Federazione Ciclistica Italiana, Giancarlo Ceruti è salito sul Titano per incontrare il neo presidente della federciclismo sammarinese Clelio Galassi.
“Il rinnovo della convenzione –ha dichiarato al termine dell’incontro il primo dirigente del ciclismo italiano- è naturale. Non c’è motivo di interrompere una collaborazione così proficua. Il presidente Galassi ed io ci siamo dati appuntamento subito dopo le Olimpiadi di Atene per la ratifica”.
Galassi dal canto suo ha mostrato entusiasmo: “Quando mi hanno offerto l’incarico ci ho voluto riflettere bene. Ho accettato perché sono consapevole del fatto che c’è molto da lavorare, ma anche che c’è modo di poterlo fare seriamente”.