Logo San Marino RTV

Dopo la pallanuoto anche la pallavolo fa l'en plein per Londra

14 mag 2012
Dopo la pallanuoto anche la pallavolo fa l'en plein per Londra
Dopo la pallanuoto anche la pallavolo fa l'en plein per Londra
I ragazzi di Mauro Berruto, nella finale del torneo di qualificazione di Sofia, superano anche la Germania al termine di cinque set duri e sofferti . Una partita in cui tutta la squadra ha dato il massimo. L'Italia non è partita benissimo, ha regalato quattro punti in avvio di gara, poi ha iniziato a macinare gioco. Gli azzurri hanno lottato su ogni pallone e progressivamente recuperato. Il primo vantaggio è giunto sul 14-13 con Zaytsev, poi la battaglia è continuata sino al 25-22. La Germania, ben orchestrata da Tischer e registrata in ricezione attorno all'asse Kaliberda-Popp ha tenuto a lungo un minimo vantaggio, poi dopo un break azzurro, è arrivata a condurre 22-19. Ancora una volta la squadra di Berruto ha saputo reagire e con un finale in crescendo si è imposta ai vantaggi 26-24. Al rientro in campo la squadra tedesca ha preso il sopravvento, giocando una pallavolo potente e approfittando del calo fisico degli azzurri. Grozer e compagni si sono imposti 25-19 e con il 25-22 del quarto hanno guadagnato il tie-break. Nel quinto Italia subito avanti anche 8-3, poi capace di resistere all'ennesimo ritorno germanico e di chiudere 15-12. Poi sono cominciati i festeggiamenti. A Londra, l’Italia del volley si presenta al gran completo: maschile, femminile e Beach.

Lorenzo Giardi