Logo San Marino RTV

F1: a Silverstone le prove ufficiali

20 giu 2009
Il futuro della formula 1 è grigio come il cielo di Silverstone, nel pomeriggio delle prove ufficiali del gran premio d’Inghilterra. Polemiche a parte, il circuito inglese emette un verdetto inedito, con la pole di Sebastian Vettel, davanti alla Brawn di Rubens Barrichello. Il pilota tedesco ha confermato l’ottimo feeling con la pista britannica, regalando alla Red Bull la terza pole stagionale. Prima fila anche per Rubens Barrichello, il brasiliano è riuscito ad ottenere la miglior prestazione proprio nell’ ultimo giro, dimostrando di avere le carte in regola, ma soprattutto la macchina per puntare alla vittoria. Stesso obiettivo anche per la seconda Red Bull con il terzo posto dell’ australiano Webber, mentre ci cercherà di inserirsi nella lotta al vertice è Jarno trulli. Il pilota abruzzese ha portato la sua Toyota in seconda fila, ottenendo il quarto tempo assoluto. Solo sesto Jenson Button, per il leader del mondiale si tratta del peggior risultato di quest’anno in qualifica. Che la formula 1 sia radicalmente cambiata, lo dimostra l’ ultimo turno di qualifica, con due ex campioni del mondo, Raikkonen ed Alonso agli ultimi due posti e partiranno rispettivamente dalla nona e decima posizione. Delusione anche per Felipe Massa. Il brasiliano ha commesso un errore nella parte finale del giro lanciato e si è dovuto accontentare della sesta fila, con l’undicesimo tempo. Sul circuito di casa, giornata pessima anche per la Mc Laren, con entrambe le monoposto fuori dai primi dieci.

Palmiro Faetanini