Logo San Marino RTV

Nuoto paralimpico: Italia sempre più regina del medagliere

di Elia Folco
12 set 2019
Nuoto paralimpico: Italia sempre più regina del medagliere

Continua il grande cammino dell'Italia ai Mondiali Paralimpici di nuoto: gli azzurri sono infatti primi nel medagliere con 10 ori, 7 argenti e 6 bronzi, con già 12 atleti su 22 medagliati, e l'impressione che questi numeri siano destinati a salire. L'ultima è stata Angela Procida, che nei 100 metri dorso ha portato a casa il bronzo. Davanti a lei l'atleta di Singapore Pin Xiu Yip e la canadese Ali Van Wick-Smart. Simone Barlaam intanto è sempre più il re del mondiale, con il terzo oro conquistato in tre gare, conditi anche da due record nel mondo. Dopo il primato nei 100 stile libero, è arrivato anche quello nei 100 dorso, a cui si aggiunge il successo nei 100 farfalla, a pari merito con Federico Morlacchi: entrambi gli azzurri hanno infatti chiuso la gara in 1'00''36, e sono saliti insieme sul gradino più alto del podio. Con gli azzurri sta andando molto bene anche il Regno Unito, che con Maisie Summers-Newton stabilisce il record mondiale nei 200 misti, col tempo di 2'57''24. Medaglia d'oro anche per Alice Tai nei 100 farfalla, davanti a Jessica Long e Viktoriia Ishchiulova.