Logo San Marino RTV

Playoff: il Murata supera la Virtus e vola in semifinale

20 mag 2009
Dopo Faetano e Tre Penne il Murata supera anche la Virtus. I campioni di San Marino centrano la semifinale al termine di una partita esaltante, vinta solo ai tempi supplementari. Parte fortissimo il Murata. La squadra di Agostini dopo 16 minuti è già sul 2-0. A sbloccare il risultato ci pensa Fabio Vannoni al 9’. Sulla conclusione dell’ex giocatore del Pennarossa è evidente l’errore di Zanotti. Sette minuti più tardi Sabatino concede un rigore per un tocco di mano di Bianchi. Dal dischetto Marco Casadei non sbaglia. La partita sembra chiusa, la Virtus ha animo e cuore e la riapre con Zavoli quando i minuti sono 30’. La sua conclusione da fuori area trova la deviazione che supera Donati. Tre minuti più tardi è Shabani a ristabilire la parità sfruttando un indecisione tra Vitaioli e Donati.
Nella ripresa la squadra di Baschetti ha anche la grande occasione per vincere la partita quando mancano 11 minuti al 90’, Semprini impegna Donati che non trattiene la palla sulla respinta Bartoli a una passo dalla porta colpisce la traversa.
Si va ai supplementari. Decisi dalla rete di Fabio Bollini al 112’ minuto. Sul cross dalla destra il difensore della Virtus rinvia male la palla e da dentro l’area il centrocampista della nazionale supera Zanotti. Gol che vale vittoria e un posto nella seconda semifinale.

Elia Gorini