Logo San Marino RTV

Presentata la maratona "Ecopanoramica dei due Santi"

19 mag 2009
Storia, cultura, economia e santi. E’ ciò che ha legato San Marino a San Leo fino ad oggi o meglio fino al 23 maggio. Da sabato prossimo questo gemellaggio si arricchirà di un altro elemento, lo sport. Da Fonte dell’Ovo infatti prenderà il via la prima edizione dell’"Ecopanoramica dei due Santi", una maratona di 30 km quasi completamente ecologica tra boschi, qualche sterrato e panorami incantevoli. Un percorso studiato appositamente e che porterà gli atleti a toccare Fiorentino, Monteliciano, Ventosa e Campo d’Arco prima di puntare direttamente alla meta con gli ultimi 4 km in leggera discesa.
Destinata a diventare internazionale già alla seconda edizione, saranno coinvolte anche le regioni Marche ed Emilia-Romagna, la Ecopanoramica ha già riscosso grande interesse fin dalla nascita. Sono infatti già 150 i concorrenti iscritti, numero destinato inevitabilmente a salire, dato che ci si può iscrivere fino ad un quarto d’ora prima della partenza che sarà data alle 15 di sabato.
Quelli che hanno già dato l’adesione arrivano da ogni parte d’Italia, da Catanzaro a Bergamo fino a Gorizia. In gara anche un australiano, uno sloveno e naturalmente sammarinesi. Tra i grandi favoriti Mirco Zanni, vincitore della Rimini-San Leo e Maurizio Biondini, giunto secondo, senza dimenticare Ridolfi, protagonista dell’ultima Rimini-San Marino.