Logo San Marino RTV

Rashid Benhamdane domina l'Ecopanoramica dei due Santi

9 giu 2013
Rashid Benhamdane domina l'Ecopanoramica dei due Santi
Rashid Benhamdane domina l'Ecopanoramica dei due Santi - Con una piazza bella piena 10 minuti prima della partenza si capisce che l'Ecopanoramica dei Due San...
Con una piazza bella piena 10 minuti prima della partenza si capisce che l'Ecopanoramica dei Due Santi ha una taglia per tutti. C'è l'aspetto tecnico, interessante per chi cerca il risultato, quello ecologico per chi la prende a passeggiata e quello aggregante di chi cerca il pretesto per colorare anche un vigilia di matrimonio.
L'organizzazione perfetta del Golden Club, in collaborazione con le Giunte di Castello di Città, Chiesanuova, Acquaviva e il Comune di San Leo porta al via oltre 200 tra atleti e appassionati che dalla Piazza Dante di San Leo hanno aggredito, ognuno col proprio obiettivo, ognuno col proprio passo i 20 km del percorso attraverso Pugliano, Campo d'Arco, Santa Rita, Cegna e Pieve Corena prima di varcare il confine e chiudere a Chiesanuova. Un percorso duro, selettivo. Quasi una corsa nella corsa per il nordafricano Rashid che è partito per una cronometro e ha chiuso solo sul traguardo senza nemmeno una goccia di sudore. Gli unici inciampi del suo pomeriggio sono arrivati post gara, con un italiano volonteroso e poco più.
E mentre Rashid si disseta, gli altri ne hanno ancora un po' da fare. E si intrecciano le storie più assurde e interessanti. Ricordate quello dell'addio al celibato? Non solo arriva dritto, arriva secondo. E' un trionfo.
Gli arrivi si intensificano, il prossimo applauso è per la prima donna battuta solo da una ventina di uomini.
Il primo sammarinese al traguardo è un atleta dell'Olympus.

Roberto Chiesa