Logo San Marino RTV

Il San Marino cerca la vittoria fuori casa

8 dic 2004
Il San Marino cerca la vittoria fuori casa
Sant’Ambrogio non ferma il calcio, ancora accesi gli echi della 13esima giornata che è già il momento di tornare sotto esame. Osservato speciale il San Marino, che non può lasciarsi sfuggire la grande possibilità di accorciare ulteriormente la classifica. I biancoazzurri non vincono in trasferta dal 17 ottobre scorso, per il Sansovino 3 punti nelle ultime 6 partite, e oggi appare l’occasione per sbloccarsi lontano dall’Olimpico.
Francesco Buglio conferma la stessa formazione di domenica, il tecnico è ancora debilitato dall’influenza ma sarà regolarmente al suo posto.
Il Forlì deve rialzarsi, lo scoglio non è dei più leggeri, al Morgagni arriva una delle squadre più in forma del momento il Cuoiopelli 9 punti su 12 nelle ultime 4 giornate. I galletti se non vogliono trovarsi in crollo verticale devono ritrovare gioco e punti che li hanno contraddistinti ad inizio di stagione.
Altro Derby per il Bellaria di Varella, che va a far visita a Castel San pietro , due formazioni in salute, stesso score per entrambe nelle ultime 3 uscite, 2 vittorie ed un pareggio.
Sarà interessante capire se i biancoazzurri coltivano ambizioni di alta classifica, contro un avversario che progressivamente sta uscendo dalle parti meno nobili della graduatoria.
Derby anche per il Ravenna che ospita l’Imolese. Non ci sono alternative se gli uomini di Dal Fiume non dovessero fare risultato pieno si aprirebbe una crisi che potrebbe indurre il Presidente Fabbri anche a sollevare dall’incarico il tecnico.
E saliamo in C1 , dove è alle stelle l’attesa per la sfida al vertice tra Rimini e Avellino. Sono 3e 100mila i biglietti venduti 1200 a cui vanno aggiunti i 1600 abbonati e i 300 tagliandi acquistati dai tifosi irpini. Le previsioni parlano di almeno 6 mila spettatori per un incontro che il sapore di Serie B.