Logo San Marino RTV

San Marino perde la testa della classifica

15 mar 2004
San Marino perde la testa della classifica
Il San Marino perde la testa dopo 12 giornate, il Grosseto al suo 12° risultato utile consecutivo scavalca i biancoazzurri in classifica. A 8 turni dalla conclusione 24 punti ancora disponibili è tutto ancora apertissimo, delle 4 formazioni che lottano per il traguardo finale perde terreno il Gualdo sconfitto a Cuoio Cappiano scivolato ora a – 6 dalla vetta e domenica gli umbri affronteranno proprio i Titani in uno scontro a questo punto decisivo. E veniamo alla squadra di Morgia, dato i giusti meriti al Sansovino sul campo del quale non hanno ottenuto i 3 punti nemmeno Grosseto, Sangiovannese e Gualdo, va detto che il San Marino si è svegliato troppo tardi, primo tempo soporifero dove è stata la squadra toscana a fare la partita, poi una ripresa tutto cuore alla ricerca di un gol che non è arrivato per un soffio. In molte circostanze è mancata la giusta lucidità per concretizzare il volume di gioco nella ripresa decisamente abbondante. Ora sarà necessario recuperare energie fisiche e mentali, per affrontare con la giusta mentalità le 8 finali.