Logo San Marino RTV

San Marino - Ravenna: una sfida delicata

23 gen 2004
San Marino - Ravenna: una sfida delicata
Sono passati 5 mesi da quella sfida che tanto fece parlare di sé, vittoria e primato al Ravenna, al San Marino solo gli applausi di chi cominciò a scorgere le grandi qualità della formazione di Massimo Morgia. Da quel derby , a questo derby le cose sono molto diverse, biancoazzurri in testa con pieno merito, giallorossi immischiati nella zona calda in piena crisi di gioco e risultati. Guardandola così questa sfida sembrerebbe orientata verso un solo pronostico l’1 fisso, ma di fatto sono tanti gli aspetti da considerare in una gara nella quale la posta in palio è davvero alta. In primis è un derby e come tale potrebbe regalare sorprese, a questo va aggiunto la consistenza di un gruppo quello giallorosso, costruito per puntare alla promozione. 3 punti che hanno un peso specifico enorme: in caso di sconfitta Ravenna piomberebbe in una situazione molto pericolosa, che darebbe luogo ad un’altra rivoluzione tecnica, già pronto Tazzioli. I giocatori sono chiamati dunque ad una prova senza appello proprio sul terreno della capolista. Per quanto riguarda gli schieramenti, Morgia recupera Pagano e Maniero, l’attaccante dovrebbe partire dal primo minuto, così come sull’altra sponda il nuovo acquisto Roncarati prenderà il posto dello squalificato Davide Di Nicola. La vigilia di una partita così importante non placa le voci di mercato, si fa sempre più insistente la corte del Cesena nei confronti dei Maurizio Lauro.