Logo San Marino RTV

San Marino: la salvezza è più vicina

1 giu 2009
Il San Marino vede la salvezza da vicino. Che rima a parte è pure una notizia perché prima della partita non erano in molti ad essere ottimisti. Dopo un anno decisamente dispari la squadra si è ritrovata all’ultimo giro di giostra. Ma si è ritrovata alla grande e ha gettato le basi per la permanenza in categoria. Il San Marino ha vinto di testa e di gamba. Ha vinto per le scelte di Tosi (decisiva quella di Levacovich, devastante spina del fianco della difesa ospite) e per un modulo che ha subito mandato in tilt la linea a 5 di Francesco Buglio. Tre trequartisti hanno fatto saltare il banco, hanno lasciato il Poggibonsi nella perenne incertezza su chi dovesse andarli a prendere. Un difensore e a quel punto sarebbe stato 1 contro 1 tutta la vita o un centrocampista concedendo la superiorità. I concetti da investire nella gara di ritorno sono due. I biancazzurri hanno dimostrato di essere più forti e di star meglio fisicamente. In più a Poggibonsi basterebbe perdere con un gol di scarto. Basterebbe, ma sarà meglio non fare i conti.