Logo San Marino RTV

T&A affronta la Palfinger Reggio

20 mag 2005
Gara due sorride alla T & A sollevando il morale della truppa di Doriano Bindi che ieri sera aveva ceduto inopinatamente alla Palfinger Reggio Emilia per 4 a 3. Il coach sammarinese aveva chiesto ai suoi tre vittorie nette nel week end ma l’ inizio non era stato dei migliori. Nel pomeriggio invece i biancazzurri hanno avuto ragione degli emiliani per 5-2 , incassando 2 punti al secondo inning; uno nel quarto e 2 nel settimo. Gli ospiti invece erano andati a segno subito nel primo inning mettendo per qualche minuto in agitazione dirigenti e tifosi del Titano. Poi nei succesivi inning tutte le paure sono svanite. Per i locali ha agito sul monte di lancio per i primi 7 inning Martignoni sostitutito all’ ottavo da Newman e al nono da Peter Nyari. La T&A ha realizzato 8 valide, la Palfinger 6 mentre le due squadre hanno collezionato un errore a testa. La vittoria di oggi rida fiato alle ambizioni della compagine sammarinese, partita benissimo in campionato ma negli ultimi turni in difficolta’ di risultati. Questa sera, sempre sul diamante di Serravalle, terza ed ultima gara del week end con i bincazzurri assolutamente impegnati ad incassare il secondo successo.