Logo San Marino RTV

Tennis, Berrettini batte Tsitsipas e trionfa in Francia

Il tennista romano sconfigge il campione greco sesto nel ranking Atp. Da oggi parteciperà al Bett1Aces di Berlino

di Valerio Sforna
13 lug 2020

Il grido di gioia che accompagna l'ultimo passante vincente sa tanto di partita vera: le regole e il contesto restano piuttosto distanti dal tennis che conosciamo, però battere Tsitsipas in finale è sempre tanta roba.

È stato un vero e proprio blitz quello di Matteo Berrettini in Costa Azzurra. “Veni, vidi, vici” avrebbe detto Giulio Cesare, uno che di battaglie in Gallia se ne intendeva.

Arrivato solo al mattino con un aereo privato il tennista romano, classe 1996, si è tolto lo sfizio di battere in semifinale il padrone di casa Gasquet e poi in finale Tsitsipas, mostrando una condizione fisica e una tenuta mentale invidiabili. È vero, si è trattato soltanto di un'esibizione, ma il gioco espresso dal numero 8 del ranking Atp è sembrato fluido nonostante i mesi di lockdown.

“Grande adrenalina, ottimo il livello. Sono molto felice delle mie due performance. Ho visto la mia condizione migliorare dalla mattina alla notte e di questo sono molto felice perché questo format 'Sudden death' è molto impegnativo”, ha detto in conferenza stampa Berrettini. 

Da oggi al 19 luglio Berrettini parteciperà anche al Bett1Aces di Berlino, un altro evento di esibizione dove saranno presenti anche Haas, Thiem e il baby prodigio Jannik Sinner.