Tra 3 mesi si aprono i Giochi dei Piccoli Stati 2019

26 feb 2019
Tra 3 mesi si aprono i Giochi dei Piccoli Stati 2019 - Appuntamento il 27 maggio con la prima edizione ospitata dal Montenegro.
Sarà una prima volta, e per questo sarà anche una tra le edizioni più attese. Il Montenegro si appresta ad ospitare i Giochi dei Piccoli Stati del 2019. La 18' edizione delle Piccoli Olimpiadi partirà il prossimo 27 maggio. Una settimana di sport, di grandissimo sport con gli atleti delle nove nazioni partecipanti a contendersi le medaglie in palio nelle 10 discipline previste.
Rispetto a San Marino 2017 non ci saranno ciclismo e tiro con l'arco, confermate invece bocce, tiro a volo e beach volley, che tanto hanno dato alla delegazione del Titano con ben 4 dei 6 ori conquistati. In Montenegro saranno 5 le sedi di gara. Budva il cuore dei giochi, con cinque discipline ospitate. Nel capitale Podgorica il nuoto. Atletica e basket nella città di Bar. Tivat e Cetinje le altre due sedi di gara. Dal 27 maggio al primo giugno, il fuoco dei Giochi dei Piccoli Stati tornerà ad ardere per un'edizione tutta da scoprire. San Marino 2017 ha rappresentato tanto sul piano organizzativo e non solo. La cerimonia d'apertura era stata definita la più bella di sempre e per Montenegro 2019 l'obiettivo è ripartire proprio da quanto visto sul Titano. “How Big we are!”, “Come siamo grandi” è lo slogan dei Giochi, per dimostrare come un piccoli paese come territorio e popolazione possa essere grande in termini di abilità e risultati, ma anche forza, bellezza e natura.

Elia Gorini