Logo San Marino RTV

Ultime dalla pallavolo del Titano

26 ott 2003
Ultime dalla pallavolo del Titano
Fine settimana a luci ed ombre per la pallavolo del Titano. In serie B due, la Gulf Femm espugna l’ostico parquet di Porto Recanati imponendosi per 3 a 1. Sulla carta il match si presentava equilibrato essendo le due squadre appaiate in classifica dopo due giornate di campionato. Sul campo invece la squadra sammarinese ha dato dimostrazione di grande forza e soprattutto convinzione dei propri mezzi. Il punteggio nei set parla chiaro. Partenza a razzo dei Titani che si sono imposti nei primi due set per 25 a 22 e 25 a 15. Poi relax nel terzo perso dai biancazzurri per 20 a 25 con errori in battuta e in attacco; per chiudere la partita nel quarto set vinto per 25 a 21. Da segnalare nella Femm il rientro di capitan Della Balda che ha scontato le due giornate di squalifica. Il quadro della terza giornata del girone E: Ascoli-MS Giusto 1-3; Scaffalature Ancona-Città di Castello 3-1; Porto Recanati-Gulf Femm 1-3; Chieti-Potentino è il posticipo; Dolciaria Rovelli-Fano 3-2; Viserba/Rimini-Loreto 3-1; infine Paoloni Appignano- Cedas Chieti 3-0. Per una classifica che vede in testa Fano e Appignano con 7 punti; Potentino, Città di Castello, MS Giusto, Gulf Femm 6 punti; Dolciaria Rivelli e Viserba/Rimini 5; Scaffalature Ancona 4; Loreto e Porto Recanati 3; Chieti 2; Cedas ed Ascoli 0. In serie C femminile terza sconfitta consecutiva per la Promosport. Le ragazze sammarinesi cadono nettamente in casa col Casadio Ravenna: risultato 3-0. Le biancazzurre hanno mostrato a tratti un netto miglioramento rispetto a precedenti esibizioni, non sufficiente però a portare punti in classifica. Il punteggio nei set 22-25; 19-25; 19-25. I risultati del girone C, terza giornata: Instal-Rimini 3-2; Sesto Imolese-Romagna Faenza 2-3; Jolanda-Clai 3-0; Metaltecnica Bellaria-Teodora 0-3; Flamigni-Metalmobilarredo 2-3; Promosport RSM-Casadio 0-3; Terrecevico Lugo-Riccione 3-2. Per una classifica che vede in testa la Teodora con 9 punti; Faenza 8 ; Casadio 7; Metaltecnica, Clai, Terrecevico, Instal e Riccione 5; Sesto Imolese 4; Flamigni e Jolanda 3; Metalmobilarredo e Rimini 2; Promosport San Marino fermo al palo a quota zero.