Logo San Marino RTV

Di Biagio si dimette, “ma non è un fallimento per me”

25 giu 2019
Foto: mediagol.it
Foto: mediagol.it

Dopo l'eliminazione dell'Italia Under 21 agli Europei, Luigi Di Biagio dichiara che non sarà più l'allenatore della Nazionale. "Abbiamo fatto un ottimo lavoro - ha detto - abbiamo fatto crescere tanti ragazzi, siamo stati competitivi contro squadre forti, tanti ragazzi sono andati in Nazionale maggiore. Il risultato non è positivo, ma non è un fallimento per me".

"Dal primo luglio sono sul mercato. Finora non ci sono stato, nonostante alcuni club, sia di A sia di B, mi avessero chiesto un incontro. Adesso, se mi chiameranno, risponderò presente", ha continuato l'ormai ex ct. "A febbraio-marzo - ha detto - quando qualcuno mi ha chiamato mi sono sempre concentrato sulla nazionale. Al 99,9% avrei lasciato anche in caso di qualificazione, perché non mi sentivo più stimolato di continuare nell'under 21. Forse avrei lasciato uno spiraglio per fare le Olimpiadi, ma la mia intenzione era quella".