Logo San Marino RTV

Serie B: nato nel cuore di Ascoli Piceno il nuovo calendario. Si parte il 24 agosto, si chiude 14 maggio

Una serie B che torna a 20 squadre nel suo 90esimo compleanno

di Lorenzo Giardi
7 ago 2019

20 squadre per i 20 Archi marchiati con lo stemma di ogni società che parteciperà al 90esimo campionato di Serie B. Incastro perfetto nel Chiosco Maggiore di San Francesco Ascoli Piceno. Il Presidente di Lega B Mauro Balata, dopo la terribile estate dello scorso anno, approfitta della normalità riconquistata per esaltare i contenuti: “sarà una B con il 75% di giocatori italiani, sarà una B molto giovane età media 26 anni, saranno 11 le regioni rappresentate”. Presentato il logo celebrativo dell'anniversario della nascita della categoria, come detto, 90 anni fa. Nuovo pallone “Kombat Ball 2020” fornito dalla Kappa e degnamente presentato dalle performance dei funamboli. Ma al di là dell'ottima cerimonia, quello che conta sono le slide delle giornate di campionato. Si parte venerdì 23 agosto con un anticipo molto interessante con la sfida tra la neo promossa Pisa di Luca D'Angelo e il Benevento di Pippo Inzaghi. Sabato 24 l'intera prima giornata dove spicca il derby calabrese Crotone – Cosenza. La Cremonese di una vecchia conoscenza del calcio sammarinese come il Direttore Generale Nereo Bonato parte da Venezia. Il torneo si chiuderà il 14 maggio 2020, poi play off e play out con date ancora da stabilire. Sono previsti 4 turni infrasettimanali, e a differenza della Serie A che ha fatto marcia indietro, confermato il format natalizio: si giocherà giovedì 26 e domenica 29 dicembre. Campionato cadetto che torna a 20 squadre dopo 17 anni.