Logo San Marino RTV

San Marino, la terza sconfitta in trasferta apre la crisi

10 ott 2016
San Marino, la terza sconfitta in trasferta apre la crisi
San Marino, la terza sconfitta in trasferta apre la crisi
Il tecnico Filippo Medri si rimette al giudizio della società, il Direttore Sportivo Massimo Andreatini fa il pompiere e getta acqua sul fuoco. La situazione è rimediabile o non è più rimediabile? Questa la domanda che si deve porre una Società di fronte all'ennesimo bivio. La squadra, parole di Medri, non è stata costruita per ammazzare il campionato, ma nemmeno per essere ammazzata da tutti in trasferta: Civitanove, Agnonese e Fermana. Al San Marino Stadium due pareggi con Vastese e Monticelli e l'unica vittoria con i ragazzini del Chieti. Troppo poco oggettivamente per una rosa comunque costosa per la categoria, e non può essere nemmeno l'inserimento in un girone semisconosciuto, l'alibi. 11 goal subiti e 10 fatti in 6 giornate sono numeri di una squadra in netta difficoltà e la classifica parla chiaro. Ora si attendono le decisioni di una società capace di avvicendare 6 allenatori in poco più di 3 stagioni.

L.G