Logo San Marino RTV

Campionato: domani la prima semifinale

La Fiorita-Libertas apre il programma a Montecchio alle 15. Domenica toccherà a Tre Fiori e Tre Penne.

di Elia Gorini
10 mag 2019
Campionato sammarinese
Campionato sammarinese

Quattro squadre per due posti. Le semifinali di Campionato Sammarinese accendono la fase finale dei play off 2019 con due supersfide tutte da seguire. Apre il programma di semifinale la partita di Montecchio tra La Fiorita e la Libertas. I campioni in carica puntano la finale potendo contare anche sul miglior piazzamento della stagione regolare. Alla squadra di Luciano Mularoni basterà pareggiare entrambe le partite per centrare la finale e un posto nelle prossime coppe europee. Sulla base della nuova formula la Fiorita potrebbe anche perdere una delle due gare, vincendo l'altra con lo stesso punteggio. Discorso diverso per la Libertas, che parte dal peggior piazzamento, che costringe la squadra di Sandro Macerata a vincere per forza almeno una delle due semifinali. La sfida di domani non sarà dunque decisiva. Le gare di andata di questi play off 2019 si sono caratterizzate per il grande equilibrio, con successi di misura di tutte le squadre che sono poi riuscite a passare il turno. Diversa la situazione al ritorno. Nella parte alta del tabellone, La Fiorita e Libertas hanno vinto nettamente le rispettive gare con Juvenes/Dogana e Murata.

Equilibrio che si è confermato invece nelle gare di ritorno delle altre due sfide con Tre Fiori, successo di misura sul Fiorentino e il Tre Penne che ha pareggiato contro la Folgore. Proprio la squadra di Città è stata insieme alla Libertas, il club che è riuscito a ribaltare il fattore classifica, conferma che nei play off nulla è scontato. Sempre a Montecchio, domenica, toccherà proprio a Tre Fiori – Tre Penne sfidarsi per la semifinale di andata. È una classifica del campionato, una sfida che ha segnato le finali dalla stagione 2009/2010 e non solo. Difficile fare un pronostico, ma come per La Fiorita, anche i gialloblu di Fiorentino hanno dalla loro anche il fattore classifica. Il Tre Penne è dunque costretto a vincere almeno una delle due gare. Le partite di ritorno si giocheranno venerdì e sabato prossimo alle 20:45, il passaggio del Giro d'Italia, ha giustamente anticipato le semifinali di Campionato.

Questa sera invece in campo le perdenti dei quarti nel tabellone che definirà le posizioni dal 5° all'8° posto. Ad Acquaviva Juvenes/Dogana-Murata, mentre a Domagnano si sfideranno Fiorentino e Folgore. In caso di parità al 90° supplementari ed eventuali calci di rigore. Le due finali per il piazzamento sono in programma giovedì 16 maggio.