Logo San Marino RTV

Campionato Sammarinese: tutto quello che c'è da sapere per la quarta giornata

19 ott 2018
Campionato Sammarinese: tutto quello che c'è da sapere per la quarta giornataCampionato Sammarinese: tutto quello che c'è da sapere per la quarta giornata
Campionato Sammarinese: tutto quello che c'è da sapere per la quarta giornata - A distanza di tanti anni, <strong>Acquaviva tornerà ad ospitare partite del calcio sammarinese</stro...
A distanza di tanti anni, Acquaviva tornerà ad ospitare partite del calcio sammarinese. Rinnovato in tutto per tutto, il nuovo Acquaviva Stadium sarà teatro del big match del quarto turno di campionato: Tre Fiori – Folgore. Gialloblu e rossogialloneri sono in testa al girone A a punteggio pieno, una vittoria di una delle due squadre darebbe la certezza quasi matematica di un posto nella nuova Q1. Occhio alla coppia-gol Compagno/ Apezteguia, 10 gol equamente ripartiti tra i due. Se il Tre Fiori ha fatto filotto pieno di vittorie, i nove punti della Folgore sono anche merito del 3-0 a tavolino ottenuti contro il Tre Penne ma anche grazie alla qualità di Gravina e Badalassi, capocannoniere dello scorso campionato proprio con la maglia del Tre Fiori. 
A braccetto con loro c'è il Pennarossa che domenica sarà impegnato alla prova della verità contro il Tre Penne: gli uomini di Guerra sono l'unica squadra a non avere subito gol nelle prime 3 giornate e dovranno confermarsi contro i biancazzurri, assetati di vendetta dalla clamorosa sconfitta contro il Murata nell'ultimo turno. 
A chiudere il gruppo A, altre due sfide, una al sabato e una alla domenica: Juvenes/Dogana – Murata con la squadra di “Bobo” Gori che vuole proseguire nel suo trend positivo dopo un'astinenza dalla vittoria in campionato di un anno e mezzo e Virtus – San Giovanni, due squadre ancora a “0” nella casella dei punti. Sicuramente qualcuna delle due si muoverà dopo la sfida del “Federico Crescentini” di Fiorentino.

Interessante anche lo scontro di domani tra due outsider come Domagnano e Fiorentino. Massimo Campo è tornato a casa base e domani affronterà il suo più recente passato, i giallorossi ora allenati da Protti. 
Anche la Cosmos è partita bene ed è attesa dal nuovo esame che risponde al nome di Cailungo, a secco di punti dopo le prime due partite contro Fiorentino e Libertas.
Proprio i granata chiuderanno il turno di campionato con la sfida contro il Faetano di domenica, al campo sportivo di Montecchio.

AC