Logo San Marino RTV

La Nazionale chiude il biennio con una sconfitta per 8-0

16 ott 2013
La Nazionale chiude il biennio con una sconfitta per 8-0.La Nazionale chiude il biennio con una sconfitta per 8-0
La Nazionale chiude il biennio con una sconfitta per 8-0 - La Nazionale Sammarinese saluta il biennio mondiale con un pesante ko casalingo contro l'Ucraina. Al...
La Nazionale Sammarinese saluta il biennio mondiale con un pesante ko casalingo contro l'Ucraina. Alle otto reti finali si aggiungono le due espulsioni di Palazzi e Alessandro Della Valle. E pensare che nell'ultima di Mazza da CT la prima occasione pericolosa la creano i biancoazzurri dopo 2 minuti con Danilo Rinaldi, la sua girata al volo meriterebbe miglior sorte. Dall'altra parte Aldo Simoncini si fa trovare pronto sulla conclusione di Iarmolenko. Al 12' si rompe l'equilibrio, il direttore di gara concede il penalty per la trattenuta di Alessandro Della Valle. Dagli undici metri Seleznov non sbaglia. Due minuti più tardi arriva il raddoppio in contropiede, con Devich. Al 18' è Ucraina 3, San Marino 0, con il colpo di testa di Seleznov. Prima della fine di tempo ci prova ancora Rinaldi con un tiro da fuori area bloccato dal portiere avversario.
Nella ripresa l'Ucraina continua a fare la sua partita, la squadra di Fomenko senza spingere trova altre cinque reti. Al 5' è doppietta anche per Devich. Quattro minuti più tardi Iarmolenko va in rete con un sinistro da dentro l'area. Tre minuti più tardi altro rigore per l'Ucraina con rosso per Palazzi. Dagli undici metri Devich fa tripletta. Prima della fine di tempo c'è spazio per Bezus, entrato da 90 secondi. Il definitivo 8-0 lo firma Mandzink con un colpo di testa. Protesta il capitano Alessandro Della Valle, altro rosso, San Marino in nove per gli ultimi minuti. Ucraina ai play off.
Nel servizio l'intervista a Matteo Vitaioli, attaccante Nazionale Sammarinese

Elia Gorini


L'intervista a Giampaolo Mazza, Commissario Tecnico Nazionale