Logo San Marino RTV

Nazionale San Marino sconfitta dal Turkmenistan all'esordio Futsal Week Winter Cup

18 dic 2019
@fsgc
@fsgc

Parte con una sconfitta per 6-0 l’avventura della Nazionale di Futsal al torneo di Poreč. La prima delle quattro avversarie dei Biancoazzurri nel corso di questa Futsal Week si chiama Turkmenistan, che sblocca il punteggio dopo neanche 1’ di gioco effettivo con Atayev, il cui mancino potentissimo su schema da calcio d’angolo non lascia scampo a Protti. Asiatici sempre in possesso del pallino ma incapaci di infilare la porta biancoazzurra per la parte restante di frazione e oltre. Anzi, nel secondo tempo una buona occasione se la costruisce Elia Pasqualini, che dopo un recupero palla difensivo guadagna la metà campo opposta resistendo anche ad un paio di cariche, prima di effettuare una conclusione che costringe il portiere turkmeno ad una non banale deviazione di piede: sulla respinta arriva Michelotti, che però non riesce a coordinarsi per la replica in rete. Dall’altra parte il lavoro per Cecchetti – nel frattempo subentrato a Protti – non manca. E al 31’ arriva il punto del 2-0: Kurbanov mette un pallone potente dalla sinistra e Annagulyyev, sottomisura, devia quel tanto che basta per mettere fuori causa il portiere sammarinese. Il raddoppio porta sempre la firma del numero 11 turkmeno, che stavolta sceglie la conclusione volante per trasformare in oro l’imbucata profonda di Annaev. È di Muhammetmyradov, invece, la deviazione vincente sul secondo palo – assist di Atayev – che vale il punto del 4-0. Neanche 60’’ effettivi dopo il contatto in area tra Maiani e Sahedov spedisce Annagulyyev dal dischetto: impeccabile l’esecuzione del numero 11, che poi, praticamente sulla sirena, mette la ciliegina sulla propria prestazione siglando la quarta rete personale, giunta peraltro al termine di una bella triangolazione – inaugurata di tacco dallo stesso Annagulyyev – con Sahedov. Alla gara aveva preso parte anche Daniele D’Adamo nelle vesti di terzo arbitro. Il fischietto internazionale ASA aveva invece ricoperto il ruolo di primo arbitro nella gara precedente, quella delle 16:00 tra Bosnia-Erzegovina e Cina, terminata con il punteggio di 3-1 in favore dei balcanici. Nazionale di San Marino di nuovo in campo per affrontare la Bosnia-Erzegovina, con D’Adamo chiamato a svolgere il ruolo di secondo arbitro.