Logo San Marino RTV

Enduro: impegno a Matelica per il TGE

16 lug 2020

Ora che il covid ha allentato la morsa l'enduro italiano torna in pista e per il TGE è di nuovo tempo di gare. Teatro del ritorno della squadra biancazzurra è Matelica, sede della seconda prova del Campionato Regionale Marche, la prima post pandemia. La nuova formula prevede 5 prove speciali da 7' abbondanti l'una, su un tracciato dalla linea varia e impegnativa: prima parte con sassi e sottobosco, poi qualche tratto veloce e finale in mulattiera. 120 partecipanti – più 40 mini-enduristi – e piloti della TGE che riescono quasi tutti a stare nella colonna “sinistra” della classifica. Spicca l'8° posto di Michele Brisigotti, 1° di classe nella M4 nonostante un errore nella prima prova, costatogli caduta e 15” di ritardo. Partenza in sordina e finale in crescendo, il riassunto di un po' tutte le prove dei biancazzurri. Compresa quella di Fabrizio Muccioli, 21° e a sua volta primo di classe nella Veteran. Categoria nella quale ci sono anche il 4° posto di Claudio Lanci (bruciatosi il podio con un errore nella prima PS) e il 5° di Fabio Stolfi, rispettivamente 30° e 39° assoluto. In M2 invece 5° posto per Loris Rastelli, 63° assoluto. Ora restano altre 4 tappe: la prossima è in programma il 30 agosto ancora a Matelica, in concomitanza col Campionato Italiano Major.